Generali, grandi manovre nel real estate

Il progetto citylife, una delle due grandi opere di riqualificazione che sta vivendo Milano, stenta a decollare. Le case firmate dai grandi architetti con i grattacieli in mezzo, sono il segreto di pulcinella del settore immobiliare. Poche vendite e prospettive incerte. Ma adesso le cose potrebbero cambiare con l'ingresso di generali

L'amministratore delegato della compagnia triestina, Giovanni perissinotto, ha dichiarato infatti che, nel caso in cui fondiaria-sai decidesse di esercitare l'opzione di vendita della sua quota nel progetto citylife, generali sarebbe pronta rilevare la partecipazione per permettere la realizzazione delle opere

Il manager ha inoltre affermato che la strategia della compagnia prevede un incremento del patrimonio immobiliare a 30 miliardi di euro circa, dai 24-25 attuali, con una crescita fino all'1, 5% sul totale del portafoglio investimenti, pari a circa 300 miliardi

Efterlad Din Kommentar

Please enter your comment!
Please enter your name here