La produzione edile in Italia nel terzo trimestre 2019

Secondo i rilevamenti dell’Istat, il terzo trimestre del 2019 si chiude con una minima variazione congiunturale positiva dell’indice di produzione delle costruzioni (+0, 1%), nonostante le due flessioni mensili consecutive di agosto e settembre. Su base tendenziale, la dinamica dell’indice corretto per gli effetti di calendario, pur mantenendosi positiva da febbraio 2019, appare in progressivo rallentamento.

A settembre 2019 si stima un lieve calo dell’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni rispetto ad agosto (-0, 3%). Nella media del terzo trimestre del 2019, la produzione nelle costruzioni rimane pressoché invariata rispetto al trimestre precedente (+0, 1%).

Su base annua, l’indice corretto per gli effetti di calendario cresce dello 0, 3% (i giorni lavorativi sono stati 21 contro i 20 di settembre 2018), mentre l’indice grezzo aumenta del 3, 7%. Nella media dei primi nove mesi del 2019, l’indice corretto per gli effetti di calendario mostra un aumento tendenziale del 2, 8%, mentre l’indice grezzo cresce del 2, 9%.

Efterlad Din Kommentar

Please enter your comment!
Please enter your name here